I Sistemi Oscuranti per il controllo della luce

Per qualsiasi situazione ci troviamo a vivere all’interno della nostra abitazione (vedere la tv, leggere un libro, pranzare o riposare) è fondamentale avere un sistema di schermatura del serramento che ci permetta di controllare l’ingresso della luce esterna. L’incidenza della luce durante le diverse ore del giorno varia continuamente e fattori quali le condizioni atmosferiche, l’esposizione di alcune pareti o le stagioni, giocano un ruolo importante: in una giornata estiva può entrare all’interno una gran quantità di luce, mentre d’inverno, al contrario, in una giornata nuvolosa, ciò non accade. È di vitale importanza, quindi, che le persone possano vivere in presenza di una luminosità piacevole ed è per questo motivo che bisogna creare un comfort visivo all’interno dei nostri edifici. A questo proposito è necessario avere sistemi di ombreggiamento che siano in grado di soddisfare le necessità e proteggere gli edifici e gli abitanti dagli effetti indesiderati delle radiazioni solari.

I Sistemi Oscuranti per il controllo della luceFonte: www.campesato.it

I sistemi oscuranti possono essere posti all’esterno, fra le lastre di vetro o all’interno della stanza (questo sistema però è il meno efficace perché non regola subito la radiazione solare che è già entrata all’interno e il calore può essere smaltito verso l’esterno solo con la ventilazione). Il sistema oscurante, in generale, può essere ad ante battenti che si aprono all’esterno oppure può essere costituito da sistemi scorrevoli verticalmente che si vanno a impacchettare o ad arrotolare in un apposito vano superiore (come nel caso degli avvolgibili).

L’adattabilità dei sistemi alle diverse condizioni di luce dipende dalle possibilità di regolazione che questi offrono: ci sono sistemi fissi naturali come ad esempio alberi o cespugli che vanno posizionati adeguatamente in modo da schermare la radiazione in estate, ma non in inverno. Tra i sistemi fissi si possono annoverare anche tutti gli elementi aggettanti di un edificio come ad esempio tettoie, pensiline, balconi e questi per essere efficaci hanno bisogno di un’attenta e preliminare progettazione che dipende dallo studio specifico del contesto in cui nasceranno poiché ombreggiano solo in determinate ore del giorno. Accanto ai sistemi fissi ci sono quelli mobili che possono essere di vario tipo: i più comuni sono avvolgibili, scuri, persiane, veneziane e frangisole. Essi permettono di graduare il livello di illuminazione naturale ed energia solare in ingresso e devono essere particolarmente resistenti alle intemperie.

Le scuri sono il sistema più utilizzato tradizionalmente e schermano la radiazione in modo efficace, ma non permettono di regolare l’illuminazione. I cosiddetti antoni costituiscono il sistema più antico e, se completamente chiusi, non permettono la ventilazione. Essi sono stati concepiti per contribuire alla sicurezza degli ambienti, per prestazioni termiche integrate e il loro design ne consente l’inserimento in contesti architettonici di pregio storico. Dall’aspetto rustico, robusti, sono resistenti alle intemperie e necessitano di poca manutenzione.

È dal 1700 che in Europa viene impiegata la persiana, che con le sue lamelle orizzontali fisse ed orientabili viene presto apprezzata, trovando largo uso nelle più diverse strutture abitative. Le persiane sono isolanti, non irradiano il calore all‘interno dell‘abitazione e si adattano a tutte le facciate. Esse costituiscono un elemento da costruzione durevole nel tempo, resistente agli influssi esterni, caratterizzato da un‘ottima stabilità e da un‘esigenza minima di manutenzione.

I Sistemi Oscuranti per il controllo della luceFonte: www.campesato.it

Le veneziane sono tende con lamelle regolabili in alluminio che schermano la radiazione solare, ma permettono alla luce riflessa di entrare. Sono costituite da sistemi scorrevoli verticalmente che si vanno a impacchettare in un piccolo cassonetto quando non sono più necessarie e richiedono pulizia e manutenzione periodica.

I Sistemi Oscuranti per il controllo della luceFonte: www.archiproducts.com

Gli avvolgibili sono tra i sistemi più comunemente usati nell’edilizia moderna. Essi hanno fatto la loro comparsa negli edifici civili agli inizi del ‘900. La soluzione di avvolgere la cortina oscurante in un apposito cassonetto viene mutuata dalle serrande per negozi. E’ importante nella scelta degli avvolgibili fare attenzione alla qualità termica del cassonetto. Un cassonetto poco isolato rappresenta, infatti, un ponte termico ed è una fonte di dispersione di calore per l’edificio. Il cassonetto dovrebbe essere isolato con dei buoni materiali coibenti per evitare dispersioni e garantire una buona tenuta dell’aria. In relazione a ciò, l’installazione di un sistema di movimentazione meccanico o elettrico per la regolazione degli avvolgibili potrebbe aiutare. Nei sistemi di chiusura o apertura manuale, le fessure presenti negli alloggiamenti delle cinghie costituiscono il punto critico che influisce sulle perdite di calore.

I frangisole rappresentano uno dei sistemi più avanzati di schermatura, in quanto consentono una perfetta regolazione dell’apporto solare grazie a lamelle regolabili che possono essere realizzate in diversi materiali (legno, laterizio, vetro, acciaio, cemento) e che sono disponibili in varie forme e spessori.
Se previsto, possono essere completamente integrati nella muratura e, se abbinati a meccanismi di bloccaggio, offrono un buon grado di sicurezza. Schermano bene la radiazione, ma la loro costante presenza impedisce una visuale libera sull’esterno.

I Sistemi Oscuranti per il controllo della luceFonte: www.campesato.it

La luce naturale è importante sia perché favorisce il benessere dell’individuo, sia perché permette di ridurre il consumo di energia elettrica ed è per questo che, per ogni edificio e in base alle esigenze, è necessario scegliere i sistemi di oscuramento più adatti. Oltre ad essere buone alternative di controllo esterno della luce, tali sistemi servono a migliorare il comfort termico, evitando, durante l’estate, il surriscaldamento degli ambienti e permettendo di ridurre il consumo energetico degli impianti di condizionamento. In inverno, devono garantire lo sfruttamento della radiazione solare, contribuendo all’abbattimento delle spese di riscaldamento.

Riducendo gli effetti di abbagliamento e riflessione, migliorano il comfort visivo, ma allo stesso tempo ci pongono al riparo da sguardi indiscreti. Quando sono completamente abbassati, avvolgibili, frangisole, scuri, persiane aiutano a farci sentire più sicuri e protetti all’interno delle nostre abitazioni, costituendo un primo valido ostacolo ai tentativi di intrusione.

I sistemi oscuranti rappresentano una soluzione funzionale per proteggere dalla luce, dai rumori, dagli agenti atmosferici, dagli sguardi altrui e da possibili effrazioni, ma sono anche un elemento molto importante per completare l’estetica delle facciate delle case. Essendo ormai un settore in cui c’è ampia scelta di soluzioni, forme e colori permettono di soddisfare il gusto personale e di realizzare un edificio seguendo un determinato stile.

Author: Simone Animobono

Credits Cover: www.panorama.it



Vuoi sapere qual è il rivenditore a te più vicino o avere maggiori informazioni? Contattaci!

Nome*

Email*

Cognome*

Provincia*

Messaggio

vedi anche

altri articoli