Sughero: tutti i vantaggi di un materiale ecosostenibile

Il sughero è un materiale totalmente naturale, conosciuto fin dall’antichità per le sue proprietà isolanti. Nelle tombe dei faraoni, ad esempio, sono stati ritrovati pezzi di sughero aventi lo scopo di stabilizzare termicamente le mummie e di consentire la traspirazione di possibile umidità.

Il sughero è il tessuto di rivestimento della quercia (quercus suber) che viene raccolto in periodi ciclici decennali, lasciando l’albero in condizioni di poterlo rigenerare e in questo modo non ci sono tagli o disboscamenti, per cui l’impatto ambientale è pari a zero. Dalla corteccia, pulita della sua parte più esterna, si ricava un granulato idoneo ad essere usato in architettura come isolante in intercapedini, pavimenti e coperture. Dopo alcuni mesi di stagionatura all’aperto, il sughero viene bollito e raschiato. L’aspetto ecologico del suo uso risiede in questa fase di lavorazione perché, per formare i pannelli che poi troveranno impiego nell’edilizia, non vengono usate colle chimiche, ma la stessa resina che viene sprigionata dal sughero nella fase del riscaldamento. Compattato in pannelli, della consistenza e spessore prestabiliti, viene poi tagliato e sagomato, pulito dalle polveri generatesi con l’operazione di taglio e sagomatura e classificato in base all’uso specifico cui sarà destinato.

sughero

Fonte: www.mediterraneaonline.eu

Il sughero possiede importanti proprietà: grande leggerezza, impermeabilità ai liquidi (non teme l’acqua e potrebbe resistere per anni all’immersione senza perdere le sue caratteristiche), ottima capacità di isolamento ed elasticità. Inoltre, è un materiale inodore e atossico. Una delle sue principali e positive caratteristiche è quella di essere permeabile al passaggio del vapore, pur opponendosi alla trasmissione del calore. Ciò è quanto di meglio ci si possa aspettare da un materiale da costruzione, poiché consente la traspirazione delle pareti, garantendo contemporaneamente la protezione dagli sbalzi di temperatura. Se posto in opera correttamente, cioè incollato, rasato con materiali altrettanto traspiranti, il sughero è un materiale che asciuga umidità e condensa. Questa tipologia di isolante oltre ad essere biocompatibile è inattaccabile da insetti e roditori ed ha una comprovata capacità di durata di almeno 50 anni come isolante termico, poiché ha una stabilità all’invecchiamento praticamente illimitata e non soffre in caso di esposizione alla luce. E’ riciclabile fino all’ultimo granulo ed i pannelli recuperati vengono macinati ed espansi.

sughero

Fonte: www.edilsughero.it

I pannelli di sughero sono particolarmente conosciuti per le ottime proprietà fonoassorbenti: consentono di limitare la diffusione del suono, ostacolando la trasmissione di energia sonora fra due ambienti. Il loro obiettivo perciò è quello di attenuare o eliminare i rumori attraverso la loro dissipazione. Disponendo di celle che contengono aria e che non sono comunicanti fra loro, il sughero impedisce al suono di circolare fra di esse rimanendo “catturato” e ottenendo un’immediata dissipazione dell’energia.

sughero

Fonte: www.pannellosughero.com

Date tutte queste sue caratteristiche positive è facile pensare a come il suo uso possa avere facile accesso all’architettura. I pannelli di sughero sono, infatti, principalmente utilizzati per l’isolamento di copertura e solaio; per l’isolamento di parete e sempre più per l’adeguamento tecnologico e funzionale di edifici esistenti e per nuovi altamente efficienti. E’ sempre più diffuso l’uso di sistemi modulari fonoisolanti di sughero che oltre alle proprietà termiche, hanno anche qualità tattili ed estetiche apprezzabili. Infatti, i pannelli spesso vengono lasciati a vista o sono interessati da lavorazioni speciali. La loro finitura granulare e le variazioni di colore beige, crema e marrone, conferiscono alle superfici un aspetto naturale ed accogliente; in aggiunta, per personalizzare l’ambiente, spesso vengono decorati.

sughero

Fonte: www.progettazionecasa.com

I rivestimenti murali in sughero diventano quindi i protagonisti di un’architettura silenziosa e molto gradevole alla vista. Nonostante sia una sorta di garanzia, il sughero in Italia viene considerato ancora un prodotto di nicchia, forse a causa del suo prezzo che è più alto rispetto ai prodotti di sintesi in commercio. Rapportando le prestazioni “prezzo-durata-qualità”, il sughero offre nel tempo una garanzia illimitata risultando più vantaggioso. Si tratta di un materiale da sempre esistito, a volte sottovalutato, ma che vanta spiccate caratteristiche di eco-sostenibilità ed adattabilità all’ambiente.

Author: Simone Animobono

Credits Cover: www.teatronaturale.it



Vuoi sapere qual è il rivenditore a te più vicino o avere maggiori informazioni? Contattaci!

Nome*

Email*

Cognome*

Provincia*

Messaggio

vedi anche

altri articoli