Quale legno per i serramenti di casa?

Siete alle prese con la scelta dei serramenti in legno per la vostra casa? Allora dovete assolutamente sapere che non tutti i legni hanno le stesse caratteristiche. La fabbricazione di serramenti di qualità, infatti, richiede l’utilizzo di determinate materie prime, adatte a lavorazioni di precisione e idonee a durare nel tempo. Per questo motivo, noi di Campesato utilizziamo esclusivamente lamellari provenienti da foreste e segherie certificate per la ”selvicoltura” e sottoposti a trattamenti di essiccazione artificiale per eliminare qualsiasi agente interno indesiderato (resine, funghi e muffe). Solo in questo modo il legno può raggiungere il grado d’umidità ideale per ottenere resistenza meccanica e stabilità dimensionale.

Per realizzare serramenti in legno di assoluta qualità, abbiamo selezionato le tre specie migliori, quelle in grado di soddisfare non solo i più elevati standard tecnici, ma soprattutto le aspettative dei nostri clienti: scopriamoli insieme!

Quale legno per i serramenti di casa? Il Pino

Il Pino è un albero presente in natura sin dall’era glaciale: l’uomo l’ha sempre coltivato per ricavare la sua preziosa resina, in grado di distillare catrame e olio per vari usi, non ultimo l’illuminazione. Rappresenta un legno ampiamente versatile, utilizzato per gli scopi più diversi: carpenteria varia, mobili rustici, legna per riscaldamento, pellet ecc. In Italia il pino è molto diffuso, sia sul versante alpino che su quello appenninico; in Europa lo troviamo su tutta la fascia centro-settentrionale con addensamenti di particolare pregio in Austria, Svezia e nei paesi dell’ex Unione Sovietica. Grazie al basso contenuto di estrattivi presenti nelle piante, il lamellare ricavato dal pino presenta una grande durabilità.

Caratteristiche tecniche
Legno discretamente pesante (massa essiccata: 500 Kg x m3) con durezza di 25 N/mm2. Alburno giallognolo/biancastro, nettamente separato dal durame roseo o bruno/rossastro chiaro: gli anelli di accrescimento ben distinti provocano il classico effetto “rigatino”.

Quale legno per i serramenti

Quale legno per i serramenti di casa? Il Rovere

Il Rovere è una latifoglia coltivata e richiesta in ogni angolo del mondo. Il merito è delle sue pregiate peculiarità: resistenza dinamica, massa volumica, facile finitura e notevole resistenza all’abrasione. La sua versatilità, unita alla grande capacità di “rinnovarsi”, lo rendono un materiale che va oltre le mode, perfetto per le finiture e le lavorazioni più disparate. Nel mondo le più grosse sorgenti di Rovere sono gli Stati Uniti e l’Europa centro-orientale.

Caratteristiche tecniche
Legno pesante (massa essiccata: 750 Kg x m3) con durezza di 34 N/mm2. Alburno giallo-biancastro nettamente separato dal durame, presenta tonalità brune che con il tempo scuriscono. Grazie ai pori che si formano in primavera, gli anelli di crescita sono chiaramente distinguibili e molto marcati, caratteristiche che donano il classico aspetto fiammato.

Quale legno per i serramenti

Quale legno per i serramenti di casa? Il Red Grandis

Il Red Grandis appartiene alla famiglia degli Eucalyptus. Tipico delle foreste pluviali e delle aree costiere, rappresenta un legno molto duro, versatile e di rapida crescita. E soprattutto sostenibile: proviene, infatti, da piantagioni coltivate con operazioni forestali certificate che si impegnano a preservare la terra dedicata. La raccolta responsabile e controllata di questo legname garantisce e tutela un mercato in continua e costante crescita. Il durame del Red Grandis è resistente agli insetti e ha un’ottima stabilità dimensionale in alte percentuali di umidità: per questo motivo è particolarmente indicato per usi esterni.

Caratteristiche tecniche

Legno duro (massa essiccata 575 kg x m3) con trasmittanza termica di 0,1365 Kw/m2. Si presenta con una fibra diritta di medio impasto e una colorazione uniforme rosa chiaro. La sua corteccia è liscia, ruvida alla base, con colore che varia da grigio chiaro a grigio-marrone.

Quale legno per i serramenti

Per ricevere ulteriori informazioni o richiedere una nostra consulenza, non esitate a contattarci attraverso il modulo in fondo alla pagina. Vi racconteremo nel dettaglio tutto quello che possiamo offrirvi per personalizzare gli infissi della vostra abitazione, in base alle specifiche esigenze del caso. Regalatevi la garanzia Campesato: infissi in legno di alta qualità, dettati dall’esperienza.



Vuoi sapere qual è il rivenditore a te più vicino o avere maggiori informazioni? Contattaci!

Nome*

Email*

Cognome*

Provincia*

Messaggio

vedi anche

altri articoli